Gli strumenti di lavoro dell'imprenditore

 
29/11/2021

Autoconsumo dei pasti (titolare e dipendenti)

A fronte della somministrazione di pasti e bevande in favore di dipendenti o in occasione di consumo del titolare, solitamente si procede con le seguenti modalità: emissione di uno scontrino a valore di costo come “corrispettivo non pagato”; autofattura per i pasti consumati e non pagati...


Leggi notizia  

29/11/2021

Riduzione contributi Inps per forfetari

L’art. 1, cc. 76-84 L. 190/2014 prevede che imprenditori, artigiani e commercianti che aderiscono al regime forfetario, possono beneficiare della riduzione del 35% dei contributi Inps da versare, sia sul reddito minimale, sia eventualmente sul reddito eccedente il minimale. L’agevolazione...


Leggi notizia  

29/11/2021

Uso del computer ed e-mail aziendale

I dati contenuti nel pc aziendale in dotazione al dipendente e utilizzati per lo svolgimento dell’attività lavorativa sono patrimonio aziendale. Pertanto, il dipendente che cancella, manipola o trasferisce all’esterno tali dati attua una condotta disciplinarmente rilevante, commette illecito...


Leggi notizia  

29/11/2021

Omaggi di beni nei rapporti B2B

Le cessioni senza corrispettivo (o gratuite) di beni la cui produzione o il cui commercio rientra nell’attività propria dell’impresa sono imponibili ai fini Iva (art. 2, c. 2, punto 4, D.P.R. 633/1972) con diritto alla detrazione Iva senza limitazioni (sempre che non vi siano limitazioni al...


Leggi notizia  

29/11/2021

Rivalutazione di beni immateriali e riallineamento

Nella circolare in consultazione su riallineamenti e rivalutazione, l’Agenzia delle Entrate ha sposato le indicazioni del documento interpretativo Oic 7, sostenendo la possibilità di rivalutare i diritti immateriali giuridicamente tutelati ma non iscritti in bilancio, essendo spesati a conto...


Leggi notizia  

29/11/2021

Cosa frena le decisioni di acquisto

Chi vende deve tenere a mente un fattore fondamentale: il buyer aziendale è una persona timorosa. Non sa a chi o cosa credere. È sottoposto a un’immensa pressione di capi e colleghi ed è combattuto tra fare la cosa giusta per il bene dell’azienda o agire nel loro migliore interesse...


Leggi notizia  

22/11/2021

Fondo perduto perequativo

Dopo il via libera della Commissione Ue, il Mef ha firmato nei giorni scorsi il decreto che definisce le regole di accesso al fondo perduto perequativo in favore dei titolari di partita Iva. Ora si attende il provvedimento dell’Agenzia delle Entrate che fisserà il giorno di apertura e di...


Leggi notizia  

22/11/2021

Controlli antifrode sugli aiuti Covid

L'art. 2, D.L. 157/2021, consente alll'Agenzia delle Entrate di sospendere per un periodo non superiore a 30 giorni l'efficacia delle cessioni dei crediti d'imposta introdotti per fronteggiare l'emergenza Covid individuati nell'art. 122, D.L. 34/2020. Non si tratta solo dei bonus edilizi, 110%...


Leggi notizia  

22/11/2021

Bonus idrico, la domanda

In attesa della piattaforma dedicata attraverso la quale sarà possibile allegare la documentazione, il Ministero della Transizione ecologica ha reso fruibile il modello esercente bonus idrico; si tratta del documento attraverso il quale il venditore certifica le modalità di pagamento, le...


Leggi notizia  

22/11/2021

Finanziamenti agevolati Simest dal 28.10

Dal 28.10.2021, è possibile la presentazione delle domande per accedere al Fondo 294 per l’internazionalizzazione delle imprese, gestito da Simest. Saranno erogati contributi a fondo perduto e finanziamenti agevolati. Le imprese potranno scegliere fra 3 misure: transizione digitale ed...


Leggi notizia  

22/11/2021

Certificati anagrafici online e gratuiti

Dal 15.11.2021, tramite l’Anagrafe digitale della popolazione residente (Anpr), è possibile visualizzare e scaricare 15 tra i propri certificati e quelli del proprio nucleo familiare. La procedura richiede di collegarsi al sito dell’Anagrafe, accedere con una delle 3 credenziali richieste...


Leggi notizia  

22/11/2021

Pensioni 2021, il ventaglio

Si riassume l'attuale panorama previdenziale: pensione di vecchiaia: in pensione a 67 anni di età con 20 anni di contributi (lavoratori dipendenti privati invalidi almeno all’80%: 56 anni per le donne e 61 per gli uomini, con una finestra di 12 mesi); pensione anticipata: in pensione...


Leggi notizia