Gli strumenti di lavoro dell'imprenditore

 

Esonero contributivo artigiani e commercianti anche dopo il 31.12

  • Ritardi - Ai fini dell'esonero contributivo previsto dall’art. 1, cc. da 20 a 22-bis, L. 30.12.2020, n. 178, il messaggio Inps 23.12.2021, n. 4620, ha chiarito che sono ancora in corso le attività di verifica dei requisiti dell’esonero e di rilascio delle procedure di presentazione delle istanze di riesame e della relativa gestione.
  • Compensazioni e rimborsi - Alla luce dei ritardi, le richieste di compensazione e rimborso potranno essere presentate anche dopo il 31.12.2021, in quanto termine ordinatorio.