Gli strumenti di lavoro dell'imprenditore

 
BANCHE 19/10/2020

La sopravvivenza del Covid-19 sulle banconote (studio)

  • Il Covid-19 può sopravvivere su banconote, vetro e inox fino a 28 giorni, contro i 17 giorni del virus dell'influenza. Emerge da un nuovo studio dall'Agenzia scientifica nazionale australiana (Csiro) pubblicato dal Virology Journal.
  • Superfici lisce - Esperimenti condotti a 20°, 30° e 40° dimostrano che il virus è sopravvissuto più a lungo nelle seguenti situazioni:
    • temperature fredde rispetto a temperature calde;
    • superfici lisce (schermo di telefoni cellulari) rispetto a superfici complesse (cotone);
    • su banconote di carta rispetto a supporti elettronici (carte di credito, ecc.).
  • Luce - Tutti gli esperimenti sono stati condotti al buio per rimuovere l'impatto della luce ultravioletta, poiché la ricerca ha dimostrato che la luce solare diretta può uccidere il virus.
  • Igiene - E' confermata l'importanza di lavarsi le mani e igienizzare le superfici che potrebbero essere state a contatto con il virus.
  • Contagio - Nei soggetti contagiati, le proteine ​​e i grassi nei fluidi corporei possono anche aumentare notevolmente i tempi di sopravvivenza del virus e questo spiegherebbe l'apparente persistenza e diffusione del Covid-19 in ambienti freddi come gli stabilimenti di lavorazione della carne.
  • Qui il link per la ricerca Csiro; qui il link per l'articolo del Virology Journal.