Gli strumenti di lavoro dell'imprenditore

 
BANCHE 19/07/2021

Pagamenti ricevuti in assegni

  • Secondo la Corte di Cassazione (ordinanza n. 16711/2021), il professionista (l’avvocato nel caso in esame) può dedurre il costo sostenuto per il pagamento di fatture ricevute nell’anno di consegna dell’assegno e non in quello di effettivo incasso.
  • E' necessario che il contribuente possa dare prova di tale circostanza. Il professionista può dedurre i costi delle fatture ricevute solo quando l'assegno postdatato è effettivamente pagato. Si tenga presente che in presenza di assegni non è dimostrabile la loro consegna anticipata rispetto al momento dell’incasso, data che è stata materialmente apposta sul documento.