Gli strumenti di lavoro dell'imprenditore

 

Serramenti nuovi con il superbonus

  • Con uno spostamento e una diversa geometria, gli infissi e serramenti possono accedere al superbonus in qualità di intervento trainato per l’efficientamento energetico, a condizione che la superficie totale occupata dai nuovi serramenti rispetti la situazione anteriore all’intervento, con una minima tolleranza.
  • L’Agenzia delle Entrate (risposta a interpello n. 524/2021) ha ritenuto ammissibile il superbonus nell’ambito della ristrutturazione di un'unità immobiliare residenziale unifamiliare, con la sostituzione di una porta finestra, che aumenta nella dimensione sia in larghezza che in altezza, e di alcune finestre che, in seguito all’accorpamento, formano una nuova finestra di maggiori dimensioni.
  • Sul tema, in linea con la lettura appena indicata, si segnala anche un intervento dell’Enea, nel corso dell’audizione del 28.04.2021 delle Commissioni riunite Ambiente e Attività produttive della Camera, secondo cui la sostituzione delle finestre comprensive di infissi deve beneficiare del 110%, ma esclusivamente nel caso in cui le finestre di nuova installazione non risultino di dimensioni, forma e superficie diverse rispetto a quelle sostituite: è consentita una modifica nel rispetto della soglia di tollerabilità del 2% e purchè necessaria necessaria per ragioni tecniche non eludibili.