Gli strumenti di lavoro dell'imprenditore

 

Si sblocca la cessione del credito d'imposta affitti

  • Dal 9.09.2021 un aggiornamento al modello per la comunicazione della cessione del credito d'imposta “locazione immobili non abitativi e affitti di azienda” (art. 28, D.L. 34/2020) consente di indicare anche contratti non registrati, in quanto soggetti all'obbligo solo in caso d'uso. La modifica è stata introdotta dall’Agenzia delle Entrate con il provvedimento 7.09.2021, n. 228685.
  • Tra le scelte possibili nella prima pagina del modello, come “tipo di contratto”, è stata inserita la lettera “F” che corrisponde alla tipologia “atto o contratto da registrare in caso d'uso”.