Gli strumenti di lavoro dell'imprenditore

 

Superbonus 110%, quando spetta alle imprese

  • Le detrazioni del 110% previste dal “Decreto Rilancio” per le spese sostenute dal 1.07.2020 al 31.12.2021, secondo il dato letterale della norma, spettano anche alle imprese e ai lavoratori autonomi per gli interventi agevolati effettuati sulle parti comuni degli edifici.
  • L’art. 119 del D.L. 34/2020 non pone limitazioni oggettive o soggettive: il condomino potrebbe essere una persona fisica che detiene l’immobile nella sfera imprenditoriale o professionale, oppure una persona giuridica, e l’immobile potrebbe essere anche non abitativo, per esempio in categoria catastale C/1 (negozio o bottega), C/3 (laboratorio per arti e mestieri), A/10 (ufficio), ecc.
  • Lo stesso principio può essere esteso al condominio non a prevalente destinazione abitativa, con la possibilità di applicare il superbonus del 110%, per esempio, agli edifici direzionali suddivisi in uffici, con addebito delle spese comuni ai proprietari che potrebbero essere privati o, come avviene più frequentemente, imprese e professionisti.